Favara, appiccò fuoco a ristorante: chiuse indagini su Sicilia

Redazione

Favara

Favara, appiccò fuoco a ristorante: chiuse indagini su Sicilia

di Redazione
Pubblicato il Lug 12, 2019
Favara, appiccò fuoco a ristorante: chiuse indagini su Sicilia

Il sostituto procuratore della Repubblica Antonella Pandolfi ha notificato l’avviso di conclusioni indagini su Ignazio Sicilia, 43 anni di Favara, che preannuncia di fatto la richiesta di rinvio a giudizio.

Sicilia, già coinvolto nell’operazione antimafia San Calogero scontando anche una condanna, è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza mentre appiccava fuoco al ristorante Maccicuni, a Favara, nel novembre scorso.

Subito dopo i carabinieri lo arrestarono ma il provvedimento non fu convalidato perché “contemplava una prescrizione generica rispetto al titolo di reato, danneggiamento aggravato a seguito di incendio, non contestato dal pm nella richiesta di convalida”. 

Ignazio Sicilia è difeso dall’avvocato Giuseppe Barba.



Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04