Connect with us
Giudiziaria

Favara, furti e riciclaggio di furgoni delle Poste: due indagati 

Al centro dell’inchiesta tre furgoni di Poste Italiane rubati dal deposito del centro di distribuzione di Favara

Pubblicato 3 settimane fa

I sostituti procuratori della Repubblica, Gloria Andreoli e Sara Varazi, hanno notificato l’avviso di conclusione indagini nei confronti di due persone accusate di furto e riciclaggio di alcuni furgoni di proprietà di Poste Italiane. Si tratta di Lorenzo Di Maria, 33 anni di Agrigento, e Giuseppe Di Giovanni, 26 anni di Favara. 

Al primo viene contestato il reato di furto aggravato in concorso con altre persone al momento non identificate; al secondo, invece, viene contestato il riciclaggio per aver collocato una targa di un’auto rubata alla protezione civile sui mezzi sottratti alle Poste. 

I fatti risalgono al 2019. Al centro dell’inchiesta tre furgoni di Poste Italiane rubati dal deposito del centro di distribuzione di Favara. Gli indagati sono difesi dagli avvocati Giuseppe Barba e Sergio Baldacchino.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

05:32
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++