Investì e uccise ciclista, caso archiviato

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 03 Agosto 2022

Investì e uccise ciclista, caso archiviato

Non sarebbe stato dimostrato che la 55enne andasse a forte velocità e quindi non si può affermare che abbia avuto una condotta di guida pericolosa
di Redazione
Pubblicato il Ago 3, 2022

 Il gip di Trapani Roberta Nodari ha archiviato il procedimento nei confronti di Dorotea Spinella, 55 anni, di Partinico, indagata per un incidente stradale in cui perse la vita un ciclista di 76 anni, Paolo D’Orio, suo concittadino. Anche la procura aveva chiesto di archiviare il caso.

La donna il 22 luglio di due anni fa aveva investito il ciclista sulla statale 113, nel tratto che collega Partinico ad Alcamo in territorio trapanese. Secondo quanto stabilito nella ricostruzione di vari consulenti tecnici di parte e quello nominato dalla procura, non sarebbe stato dimostrato che la 55enne andasse a forte velocità e quindi non si può affermare che abbia avuto una condotta di guida pericolosa.

Al contempo sarebbe stata accertata una inversione ad “U” che avrebbe compiuto il ciclista, oltretutto non consentita in quel tratto di strada.

di Redazione
Pubblicato il Ago 3, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl