Il pentito Gennaro Scaletta sul clan Rizzuto: “Nick era il padrino ma il vero boss era donna Libertina”

Redazione

Agrigento

Il pentito Gennaro Scaletta sul clan Rizzuto: “Nick era il padrino ma il vero boss era donna Libertina”

di Redazione
Pubblicato il Gen 17, 2020
Il pentito Gennaro Scaletta sul clan Rizzuto: “Nick era il padrino ma il vero boss era donna Libertina”

MAFIA

La nuova geografia mafiosa della provincia di Agrigento: 42 famiglie e sette mandamenti

Mafia agrigentina sempre più a stretto contatto con la ‘ndrangheta’

Processo Montagna (abbreviato): depositate le motivazioni

Un ritorno al passato nella mafia canadese: un altro Rizzuto boss di Montreal?

Dia: una parte dell’imprenditoria del Québec a braccetto con il clan dei Rizzuto

Il pentito Gennaro Scaletta: “Nick era il padrino ma il vero boss era donna Libertina”

Processo Stato-mafia, Corte d’Appello: “Accertata assoluta innocenza Mannino”

IL CASO

Cassazione boccia ricorso Pm contro Carola Rackete; avv. Marino: “Folle la tesi dei Pm”

Anac: “Girgenti Acque potrà gestire 107 milioni di euro di lavori”

AGRIGENTO

Mandorlo in fiore, definito il programma: più folklore e meno spese; Anna Falchi madrina

Riuscito “Open day” al Liceo classico Empedocle

INTERVISTA

“Italia viva” di Agrigento: “Non appoggiamo alcun candidato”.  Intervista di Diego Romeo a Maurizio Saia di Azione Civile

“Attenti al puparo”: è il motto dei giovani agrigentini Diego Romeo a colloquio con la giovane agrigentina Sara Gallo

su www.grandangoloagrigento.it


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings