Licata

Allarme siccità, domenica mobilitazione a Licata

Il Movimento acqua Licata rivendica la costruzione di un dissalatore

Pubblicato 2 mesi fa

Domenica 24 marzo, alle ore 10:00, gli agricoltori e cittadini di Licata si ritroveranno in concentramento davanti Padre Pio (Sette spade) fino a raggiungere Piazza Progresso. La manifestazione, organizzata dal Movimento acqua Licata, ha l’obiettivo di mettere in luce la drammatica situazione vissuta dagli abitanti. La siccità ha privato un’intera città della possibilità di avere libero accesso all’acqua. Sottoposti a frequenti razionamenti, i cittadini sono ridotti allo stremo, costretti a dover centellinare l’uso di un bene che dovrebbe essere garantito a tutti.Pertanto, il Movimento acqua Licata rivendica la costruzione di un dissalatore, così da poter aver avere a disposizione l’acqua necessaria per l’uso domestico e per il lavoro nelle campagne.Al corteo prenderà parte anche Angelo Balsamo, sindaco di Licata e Palma di Montechiaro sarà presente, a dimostrazione del sostegno delle istituzioni locali a un bisogno che non può essere ignorato da parte della Regione Siciliana.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *