Palermo

Trasformano casa in serra indoor con 170 piante di cannabis, arrestati

All'interno dell'appartamento i militari hanno rinvenuto circa 170 piante di cannabis

Pubblicato 2 settimane fa

Avevano trasformato una casa apparentemente disabitata, a San Martino delle Scale (Palermo), in una serra indoor per la coltivazione di cannabis. I carabinieri della stazione di Monreale hanno arrestato due uomini di 27 e 37 anni per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica. All’interno dell’appartamento, i militari hanno rinvenuto circa 170 piante di cannabis, dell’altezza media di oltre un metro e più di duecento già espiantate ed in corso di essiccamento.

La serra indoor era alimentata grazie ad un allaccio abusivo alla rete elettrica, scoperto grazie all’intervento di tecnici Enel. Immesse sul mercato, le piante avrebbero potuto fruttare diverse migliaia di euro. Per i due indagati il gip di Palermo ha disposto l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *