Il ritorno di Totò Cuffaro, la sua Democrazia Cristiana bene in tutta la Sicilia

Redazione

| Pubblicato il martedì 12 Ottobre 2021

Il ritorno di Totò Cuffaro, la sua Democrazia Cristiana bene in tutta la Sicilia

"La Democrazia Cristiana oggi è tornata nelle istituzioni siciliane"
di Redazione
Pubblicato il Ott 12, 2021

La “Balena bianca” fa ritorno nei Municipi in Sicilia. E lo fa grazie a Toto’ Cuffaro, che si prende la sua rivincita contro chi lo aveva snobbato, se non quasi deriso, alla vigilia di questa tornata di amministrative, per avere rilanciato la Democrazia cristiana. Nei comuni dove l’ex governatore ha piazzato le liste col simbolo, la Dc ottiene risultati lusinghieri. A Favara, centro dell’Agrigentino, addirittura risulta il secondo partito, con il 10,26%, superato d’un soffio solo dalla lista di “Diventera’Bellissima” (10,43%), il movimento del presidente della Regione Nello Musumeci. Cuffaro vince la “sfida” con l’alleato Forza Italia: la lista degli azzurri col nome di Berlusconi prende la meta’ dei voti, fermandosi poco sopra il 5%. La Dc elegge consiglieri anche a Giarre, in provincia di Catania, dove ottiene il 5,45% e anche qui supera l’alleato Forza Italia che si ferma al 4,39%, sotto la soglia di sbarramento, rimanendo cosi’ fuori dal consiglio comunale. Simbolico il risultato a Caltagirone, la citta’ di don Luigi Sturzo, fondatore del Ppi: la lista Dc sfiora il 6% (entra dunque in Consiglio), superando di oltre un punto “Diventera’Bellissima” (fuori dal municipio) e ottenendo pressoche’ gli stessi voti delle liste di Fratelli d’Italia e M5s. Nel comune di San Cataldo (Cl), invece non ce l’ha fatta per una manciata di voti, con la lista Dc che si e’ fermata al 4,4%.

Le dichiarazioni di Cuffaro

“La Democrazia Cristiana oggi è tornata nelle istituzioni siciliane e ritorna nei comuni di Favara, Caltagirone e Giarre con i propri rappresentanti. Rappresenteremo con i nostri consiglieri comunali la voce cittadina, garantendo sempre il massimo “rigore morale”.La Democrazia Cristiana Nuova è pronta a prendere a cuore le problematiche di tutti i cittadini, creando i presupposti per una Rinascita. Ripartiamo dagli ideali e dai valori in quanto riteniamo il giusto modo di approcciarsi alla politica. Ringraziamo tutti i nostri candidati che si sono spesi senza sosta in tutte le fasi della campagna elettorale, sempre con il sorriso e sempre con la caparbietà e la tenacia che ci rende fieri di essere ciò che siamo.Ringraziamo tutti i cittadini che hanno scelto il nostro simbolo, che hanno riconosciuto nella Democrazia Cristiana un punto di inizio per la ripartenza siciliana.”

di Redazione
Pubblicato il Ott 12, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl