Politica

Incendio Omnia a Licata, proseguono le audizioni in Commissione antimafia Ars

Allo studio della commissione Antimafia ci sono i rischi per la cittadinanza legati all'emissione di diossina

Pubblicato 1 settimana fa

La commissione regionale Antimafia, presieduta da Antonello Cracolici, prosegue le audizioni sugli incendi che hanno devastato la Sicilia durante la scorsa estate. Questa mattina sono stati auditi gli esponenti dell’osservatorio permanente sui disastri ambientali che hanno evidenziato le attivita’ di monitoraggio e gli effetti dei roghi nelle aree del Palermitano colpite. Nel corso dell’audizione di oggi sono anche emersi alcuni elementi sui rischi legati all’incendio dell’impianto di stoccaggio di rifiuti speciali e pericolosi gestito da Omnia a Licata. Allo studio della commissione Antimafia ci sono i rischi per la cittadinanza legati all’emissione di diossina e agli effetti delle sostanze nocive una volta che queste si depositano nel suolo ed entrano nel ciclo alimentare. Altre audizioni seguiranno per fare chiarezza sulla vicenda

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *