Politica

Manovra, Pace (DC): “Altri fondi per fronteggiare siccità”

Si tratta di 15 milioni per interventi per la realizzazione di vasche d'accumulo, pozzi trivellati, realizzazione di impianti irrigui

Pubblicato 3 settimane fa

“L’approvazione della manovra correttiva da quasi 200 milioni di euro, avvenuta ieri, ha visto la presenza compatta di tutti i sei deputati della Dc. In Aula, sia al momento della discussione che del voto, erano presenti i deputati Ignazio Abbate, Nuccia Albano, Salvatore Giuffrida, Serafina Marchetta, Andrea Messina e Carmelo Pace”. E’ quanto si legge in una nota.

“Ancora una volta abbiamo dimostrato serietà nei confronti dei siciliani, compattezza e lealtà al governo Schifani – dice Carmelo Pace, capogruppo della Dc -. Si tratta di una manovra importante che riguarda diversi settori. Tra le norme approvate voglio soffermarsi su quelle per sostenere gli agricoltori che stanno vivendo l’emergenza siccità. Si tratta di 15 milioni per interventi per la realizzazione di vasche d’accumulo, pozzi trivellati, realizzazione di impianti irrigui e l’acquisto di pompe sommerse; 2,5 milioni per l’abbattimento degli interessi per le aziende agricole. Un’altra riguarda la sospensione dei canoni di irrigazione ai Consorzi di Bonifica. Mi preme ringraziare il presidente del Consorzio arance di Ribera, Salvatore Daino, che mi ha dato spunto per la realizzazione di alcune delle proposte approvate”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *