Connect with us
Politica

Sicilia, Catanzaro (Pd): “Scippo ai danni delle Aree interne”

Così il capogruppo Pd all'Ars Michele Catanzaro, in un'interrogazione firmata da tutti i parlamentari del gruppo

Pubblicato 1 mese fa

“Un vero e proprio “scippo” operato dal dipartimento del Bilancio, che sottrae risorse essenziali ai Comuni, Il governo regionale sembra voler ignorare gli obiettivi della ‘Strategia Nazionale per le Aree Interne’ (SNAI) una politica nazionale innovativa di sviluppo e coesione territoriale che mira a contrastare la marginalizzazione ed i fenomeni di declino demografico propri delle aree e ha disimpegnato i fondi per le cinque Aree interne della Sicilia Terre Sicane, Calatino, Nebrodi, Madonie e Simeto Etna contraddicendo quanto già previsto in una precedente deliberazione regionale dello scorso settembre che garantiva ai Comuni le somme indispensabili per la progettazione e valutazione degli interventi essenziali per i territori beneficiari e relativi ai servizi primari quali: sanità, istruzione, mobilità e lavoro”.

Così il capogruppo Pd all’Ars Michele Catanzaro, in un’interrogazione firmata da tutti i parlamentari del gruppo, commenta la delibera di giunta che disimpegna somma precedentemente assegnate alle 5 aree interne della Sicilia.

“L’improvvisa sottrazione dei fondi – continua – causerà grossi problemi a molti Comuni dei territori interessati che sulla scorta della delibera precedente si sono anche indebitati con la Cassa Depositi e Prestiti per procedere all’affidamento degli incarichi di progettazione esecutiva necessari per la loro successiva valutazione e finanziamento. Molti di questi interventi sono, tra l’altro, pronti per essere decretati. E’urgente – conclude il parlamentare Pd – convocare i sindaci dei territori delle 5 aree interne e adottare ogni strumento idoneo a garantire le risorse stanziate nelle delibere già approvate e gli investimenti già previsti dalle amministrazioni comunali nei rispettivi territori che rischiano in questo scenario di aggravare la loro condizione di deficit infrastrutturale per il quale gli stessi stanziamenti erano stati pensati e concretamente indirizzati”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16:19
16:59 - Al professor Francesco Pira il Premio UCSI 22/23 +++15:45 - Agrigento, picchiato dal branco per un commento sui social: 14enne in ospedale  +++15:01 - Fugge a Parigi dopo rapina a mano armata: arrestato +++14:56 - All’Ecua si presenta il libro “Uno scoglio chiamato Lampedusa” di Daneluzzi e Fattori +++14:44 - Dalla Regione quasi 8 milioni per disabili gravi senza famiglia +++13:52 - Lampedusa, vigile del fuoco stroncato da malore sul lavoro: cordoglio dei colleghi  +++13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++
16:59 - Al professor Francesco Pira il Premio UCSI 22/23 +++15:45 - Agrigento, picchiato dal branco per un commento sui social: 14enne in ospedale  +++15:01 - Fugge a Parigi dopo rapina a mano armata: arrestato +++14:56 - All’Ecua si presenta il libro “Uno scoglio chiamato Lampedusa” di Daneluzzi e Fattori +++14:44 - Dalla Regione quasi 8 milioni per disabili gravi senza famiglia +++13:52 - Lampedusa, vigile del fuoco stroncato da malore sul lavoro: cordoglio dei colleghi  +++13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++