Connect with us
Politica

Troppi incidenti in Sicilia, Figuccia: “rivedere il codice della strada”

E’ il commento del deputato regionale della Lega Prima l’Italia On. Vincenzo Figuccia.

Pubblicato 3 settimane fa

“Crescono in Italia nel 2022 gli incidenti stradali e le vittime con un +11,1%. Circa 13.500 gli automobilisti sanzionati per guida in stato di ebrezza”.
E’ il commento del deputato regionale della Lega Prima l’Italia On. Vincenzo Figuccia.
“Gli incidenti mortali – spiega Figuccia – sono stati 1.362 e le vittime 1.489, risultando così aumentati rispettivamente del 7,8% e dell’11,1%; mentre quelli che hanno provocato lesioni (28.914) e le persone ferite (42.300) hanno segnato un + 8,4% e +10,6%.
Il dato degli incidenti stradali in Sicilia non è stato ancora pubblicato dall’Istat ma i valori di tendenza sono comunque molto preoccupanti.
Concordo con il nostro segretario nazionale Matteo Salvi che annuncia una necessaria revisione del codice della strada con una importante stretta alle regole per frenare incidenti e morti sulle strade italiane. Dopo trent’anni il codice ha bisogno di essere rivisto tenendo conto delle stragi che purtroppo si consumano tutti i giorni sulle nostre strade italiane e siciliane.
Proporrò al parlamento regionale una mozione che impegni il governo nazionale ad adottare una revisione del Codice della Strada.  
Le famiglie siciliane – conclude Figuccia – hanno pianto troppo spesso le morti dei propri figli stroncati prematuramente e noi abbiamo il dovere morale di garantirne la sicurezza.”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

09:38
10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++07:52 - Agrigento: minacce a commerciante, uomo picchiato e maxi rissa nel weekend +++07:51 - Corse clandestine di cavalli, denunciate 20 persone nell’agrigentino +++18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++
10:36 - Violenza sessuale ed estorsioni, in carcere falso guaritore +++09:45 - Volo cancellato Milano-Palermo, risarcita agrigentina +++09:42 - Processo Kerkent, la difesa di Clemente chiede l’assoluzione +++09:12 - Accusati di frode a Ue, sequestrati somme e beni per 7,2 mln euro +++09:09 - Neonato schiacciato da mamma colta da malore, salvati dai Carabinieri +++08:14 - Invasione di edifici, assolto 62enne empedoclino +++08:05 - Viabilità, Carmelo Pace: “Disastro nell’agrigentino, subito riforma province” +++07:52 - Agrigento: minacce a commerciante, uomo picchiato e maxi rissa nel weekend +++07:51 - Corse clandestine di cavalli, denunciate 20 persone nell’agrigentino +++18:38 - Mafia, indagata l’ex amante di Matteo Messina Denaro +++