Joppolo Giancaxio

Da Raffadali a Joppolo in marcia per gridare “no alla mafia” 

La giornata ha visto protagonisti i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado che striscioni alla mano hanno invaso le strade dei due Comuni

Pubblicato 1 mese fa

Si è svolta questa mattina con grande successo la marcia per ricordare e per dire no alla mafia, che ha coinvolto il mondo scolastico, associazioni ed istituzioni. Si sono dati appuntamenti a Raffadali, e dopo i saluti iniziali del Sindaco Silvio Cuffaro, il lungo serpentone a piedi è arrivato a Joppolo, dove ad attenderli c’erano il Prefetto Filippo Romano, che ha sottolineato l’importanza di giornate come questa che devono servire per testimoniare, ma soprattutto per dare coraggio e supporto a chi ogni giorno, a volte nel silenzio, combatte contro la mafia. Una giornata che ha visto ancora protagonisti i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *