PRIMO PIANO

In vacanza non pagano B&b e autonoleggio: due denunciati

Si tratta di una donna ragusana di 44 anni e un tunisino ventenne

Pubblicato 12 mesi fa

Vacanza all’insegna della truffa per una donna ragusana di 44 anni e un tunisino ventenne denunciati per truffa in concorso, sostituzione di persona, danneggiamento, furto e appropriazione indebita.

La coppia ha trascorso un fine settimana in un B&B di Ragusa Ibla e, all’ultimo giorno di vacanza, è andata via senza saldare il conto di 460 euro. Il proprietario, che ha sporto denuncia ai carabinieri, si è anche accorto che i due avevano fornito false generalità, avevano portato via le chiavi della stanza e avevano anche danneggiato alcuni arredi, causando danni per circa mille euro. Grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, i carabinieri sono riusciti a risalire all’auto utilizzata dalla coppia, noleggiata a Comiso e mai restituita alla società di autonoleggio.

I due sono stati rintracciati, a bordo dell’auto, tra le vie del centro storico di Ragusa e denunciati.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *