Ravanusa

Crisi idrica a Ravanusa, il Sindaco: “stiamo facendo il possibile per risolvere i problemi”

Al via i lavori di completamento impianto pozzo Cianciaramito

Pubblicato 3 settimane fa



E’ una crisi idrica senza precedenti. Tutta la provincia di Agrigento è in ginocchio e le amministrazioni, insieme al Genio Civile, Prefettura e Aica stanno cercando tutte le soluzioni possibili per risolvere i problemi. A Ravanusa, dove i cittadini nei giorni scorsi esasperati hanno anche formalizzando denuncia ai Carabinieri per interruzione di pubblico di servizio, il sindaco Salvatore Pitrola fa sapere che oggi si sta lavorando per portare a completamento la messa in funzione dell’ impianto pozzo Cianciaramito. “Vicini ai nostri concittadini per risolvere il grave momento di crisi idrica che stiamo vivendo. Non immaginavamo di parlare di acqua nel 2024 e non è accettabile sapere che molte famiglie non avranno acqua per gli usi quotidiani. Siamo già da mesi a lavoro per portare una immediata soluzione a questa drammatica crisi che purtroppo ci siamo trovati ad affrontare e oggi stiamo completando i lavori al pozzo Cianciaramito, che significherà avere ulteriore risorse idrica, abbattere i turni, e significherà dare un po di sollievo a tutto il territorio. Stiamo facendo l’impossibile“, dice il sindaco Pitrola.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *