Realmonte

Realmonte, stipulata convenzione con “Casa del Libro” per apertura infopoint turistico 

Per l'attivazione di un info point turistico, a costo zero, sito in piazza Umberto I

Pubblicato 2 settimane fa

La Giunta Comunale ha approvato la stipula di una convenzione, siglata nei giorni scorsi tra il Sindaco Avv. Santina Lattuca e lo scrittore  Pascal Schembri, presidente dell’Associazione  la “Casa del Libro”, per l’attivazione di un info point turistico, a costo zero, sito in piazza Umberto I. La notizia è stata diffusa nel corso di un incontro svolto ieri, presso la sede della Casa del Libro, sita in piazza Umberto I.  Tale attività, insieme alle richieste al Libero Consorzio e  all’Ente Parco, si inserisce nell’ambito di un’azione che non ha avuto soluzione di continuità dall’inizio del mandato. Nel corso dell’incontro è stato comunicato il piano delle attività programmate per l’estate 2024, con l’associazione realmontina, tra cui : L’inaugurazione della sede in programma martedì  prossimo 14 maggio alle ore 9.30;  la manifestazione attinente la cerimonia di consegna del premio letterario” Scala dei Turchi “che avrà luogo il 31 agosto p. v. in una della magnifiche cornici del comune di Realmonte per le categorie:  narrativa,  saggistica,  poesia  e storia. Ed ancora, saranno consegnati due attestati alla memoria di personaggi che hanno operato a favore della promozione turistica del territorio agrigentino”. Presenti tanti operatori che hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa portata avanti con tanto impegno dallo scrittore Pascal Schembri. 

“Grazie a Pascal Schembri-dichiara il sindaco Sabrina Lattuca- e al suo immenso amore per il suo paese – stamane è stato annunciato l’avvio di un info point che consentirà di avere un Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica in Piazza Umberto I. Ci sarà, oltre al servizio informazioni front office verso turisti e interazione con gli operatori turistici locali, un servizio accoglienza con indicazioni specifiche per le visite guidate presso le aree litoranee. Grazie Pascal, che con la tua associazione, oltre a garantire un servizio culturale, hai concesso i locali, a costo zero, per la promozione turistica in Piazza “Carricacina” ove è previsto un progetto specifico dal titolo “CarricacinAggrega” che l’Ente porta avanti dal primo giorno di insediamento.  Come ha dichiarato il prof. Cilona: “Mentre in altre località vengono chiuse al pubblico le librerie, a Realmonte di contro se ne apre una come punto di riferimento dei giovani che intendono cimentarsi nella lettura”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *