Operazione Passepartout: disposto il dissequestro di 14 mila euro ad uno degli indagati

Tonino Fisco

PRIMO PIANO

Operazione Passepartout: disposto il dissequestro di 14 mila euro ad uno degli indagati

Pubblicato il Dic 5, 2019
Operazione Passepartout: disposto il dissequestro di 14 mila euro ad uno degli indagati

Nell’ambito dell’operazione antimafia “Passepartout”, oltre ai fermi dei soggetti poi tratti in arresto, sono stati eseguiti contemporaneamente anche delle perquisizioni nei confronti di altri soggetti anch’essi indagati nella medesima indagine. Tra gli altri vi è il signor G.S., difeso dagli avvocati Angelo Barone e Antonello Palagonia, il quale ha subito il sequestro di € 14.000,00 in contanti, trovati all’interno della sua abitazione. I due legali, ritenendo il proprio assistito completamente estraneo ai fatti a lui contestati ed il sequestro effettuato assolutamente illegittimo, anche per motivi di carattere procedurale, hanno tempestivamente proposto istanza di riesame del provvedimento al Tribunale di Palermo il quale, con ordinanza di mercoledì scorso, ha accolto le richieste dei difensori ordinando la restituzione delle somme al G. S..


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings