Connect with us
Sicilia by Italpress

Concertone di Capodanno a Palermo, Lagalla “Ha segnato l’inizio della rinascita”

PALERMO (ITALPRESS) – “Lo spettacolo di Capodanno ha riacceso Palermo e ha segnato l’inizio di un anno all’insegna del cambiamento e della rinascita, soprattutto dopo la lunga pausa legata alla pandemia. Un successo che è frutto di mesi di duro lavoro e del grande impegno dell’Assessorato alle culture e dell’Amministrazione tutta”. Così il sindaco di […]

Pubblicato 4 settimane fa

PALERMO (ITALPRESS) – “Lo spettacolo di Capodanno ha riacceso Palermo e ha segnato l’inizio di un anno all’insegna del cambiamento e della rinascita, soprattutto dopo la lunga pausa legata alla pandemia. Un successo che è frutto di mesi di duro lavoro e del grande impegno dell’Assessorato alle culture e dell’Amministrazione tutta”. Così il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, che aggiunge: “Abbiamo già dimostrato di poter cambiare la città ed è con perseveranza e coerenza che affronteremo tutto il 2023. Per questa grande festa, che ci ha permesso di accogliere il nuovo anno in piazza Politeama, il mio ringraziamento va agli artisti e agli organizzatori della manifestazione. Un plauso particolare alle Forze dell’ordine, alla Questura e alla Prefettura, ai Carabinieri, ai Vigili del fuoco, alla Protezione Civile, alla Croce Rossa, alla Polizia Municipale, che hanno fatto sì che lo spettacolo si svolgesse in sicurezza. E ancora grazie ai tanti Uffici comunali e alle partecipate, che hanno reso possibile questo momento di allegria e spensieratezza. Alla Rap, in modo particolare, che ha gestito in modo efficiente il servizio di pulizia, consentendo alla città di svegliarsi all’indomani del concerto con la piazza pulita. E, infine, ringrazio le migliaia di cittadine e di cittadini palermitani, che hanno assistito allo spettacolo con grande compostezza: a loro principalmente va il mio più sincero augurio di buon anno”, conclude il sindaco Lagalla.
credit photo agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).

0 commenti
12:37
13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++10:45 - Rapina a Palma di Montechiaro, arrestato 28enne: obbligo di dimora per il complice +++09:49 - Ponti malati tra Agrigento e Raffadali, la denuncia di Mareamico +++09:36 - Assemblea ANCI, il sindaco Provvidenza eletto nel Consiglio Regionale +++09:20 - Racalmuto, due nuovi assessori nella giunta Maniglia +++09:03 - Completati i lavori di manutenzione stradale della “Grotte – Firrio Cantarella” +++08:51 - Soldi spariti dalle carte di credito, altre due frodi online nell’agrigentino  +++
13:35 - Manutenzione immobili scolastici del Libero consorzio, approvato il bando di gara +++13:30 - Cercano di passare droga a detenuti, un arresto e una denuncia +++12:03 - Nascondeva 21 flaconi di metadone in casa, arrestato +++11:59 - Trovati due ordigni bellici in Sicilia, artificieri al lavoro +++10:45 - Rapina a Palma di Montechiaro, arrestato 28enne: obbligo di dimora per il complice +++09:49 - Ponti malati tra Agrigento e Raffadali, la denuncia di Mareamico +++09:36 - Assemblea ANCI, il sindaco Provvidenza eletto nel Consiglio Regionale +++09:20 - Racalmuto, due nuovi assessori nella giunta Maniglia +++09:03 - Completati i lavori di manutenzione stradale della “Grotte – Firrio Cantarella” +++08:51 - Soldi spariti dalle carte di credito, altre due frodi online nell’agrigentino  +++