Connect with us
Sicilia by Italpress

Schifani “Revocata la partecipazione della Sicilia a Cannes”

PALERMO (ITALPRESS) – “E’ pervenuta in questi minuti la revoca per l’iniziativa di Cannes da parte dell’assessorato al Turismo”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, intervistato al Tg4. Ieri lo stesso Schifani, con una nota indirizzata all’assessore regionale e al dirigente generale al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo, in relazione […]

Pubblicato 4 settimane fa

PALERMO (ITALPRESS) – “E’ pervenuta in questi minuti la revoca per l’iniziativa di Cannes da parte dell’assessorato al Turismo”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, intervistato al Tg4. Ieri lo stesso Schifani, con una nota indirizzata all’assessore regionale e al dirigente generale al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo, in relazione alla partecipazione della Regione Siciliana alla prossima edizione del Festival internazionale del cinema di Cannes, aveva chiesto di adottare la revoca in autotutela di ogni atto potenzialmente produttore di danno e responsabilità in capo alla Regione
Siciliana.
“Dopo avere ricevuto il parere dell’avvocatura – ha detto Schifani – ho chiesto l’annullamento. Il danno di immagine c’è stato, voglio che gli italiani sappiano che in Sicilia esiste un controllo istituzionale che vigila e interviene, così come è accaduto per la vicenda del cartello delle compagnie aeree per i voli in Sicilia. Ci stiamo battendo affinchè un terzo vettore possa venire in Sicilia con un conseguente ribasso dei prezzi”.
Tornando alla vicenda della mostra di Cannes: “A chi saranno destinati quei soldi? Purtroppo sono stati persi e andavano utilizzati entro l’anno, quello che mi spiace è che questi interventi siano arrivati il 30 dicembre, senza una concertazione di giunta. Io li avrei spesi per portare avanti il brand Sicilia nel mondo”.

-foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

0 commenti
20:19
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto in autostrada: morta coppia catanese +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++