Connect with us
Top News Italpress

Plusvalenze, penalizzazione di 15 punti per la Juventus

ROMA (ITALPRESS) – In attesa dei ricorsi e delle motivazioni, stangata della giustizia sportiva nei confronti della Juventus. La Corte d’Appello della Federcalcio, infatti, non solo ha accolto l’istanza per revocazione del processo plusvalenze, presentata dalla procura, ma è anche andata ben oltre le richieste e punisce la Juventus con 15 punti di penalizzazione nell’attuale […]

Pubblicato 1 settimana fa
ROMA (ITALPRESS) – In attesa dei ricorsi e delle motivazioni, stangata della giustizia sportiva nei confronti della Juventus. La Corte d’Appello della Federcalcio, infatti, non solo ha accolto l’istanza per revocazione del processo plusvalenze, presentata dalla procura, ma è anche andata ben oltre le richieste e punisce la Juventus con 15 punti di penalizzazione nell’attuale campionato, contro i 9 chiesti questa mattina dal procuratore Chinè. La Corte Federale di Appello, presieduta da Mario Luigi Torsello, ha stabilito che la sanzione va scontata nella corrente stagione sportiva e ha inflitto una serie di inibizioni, anche qui andando in alcuni casi oltre le richieste della procura, per 11 dirigenti bianconeri (30 mesi a Paratici, 24 mesi ad Agnelli e Arrivabene, 16 mesi a Cherubini, 8 mesi a Nedved, Garimberti, Vellano, Venier, Hughes, Marilungo e Roncaglio).
La Corte ha confermato il proscioglimento per gli altri 8 club coinvolti (Sampdoria, Pro Vercelli, Genoa, Parma, Pisa, Empoli, Novara e Pescara) e i rispettivi amministratori e dirigenti.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).
0 commenti
06:31
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++