Trapani

Uomo ferito a coltellate, arrestato 29enne

E’ sfociata in un accoltellamento una lite nei pressi di un parcheggio antistante un pub di Castelvetrano, in provincia di …

Ammanchi somme Curia, indagato mons. Mogavero

La Procura di Marsala ha iscritto nel registro degli indagati, per appropriazione indebita, il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor …

Furti e rapine in città: arrestato giovane 18enne

I Carabinieri insieme agli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato Marco Di Pietra, 18 anni, di TRAPANI ritenuto responsabile …

Intimidazione: bottiglia incendiaria contro porta muncipio di Alcamo

Una bottiglia incendiaria e’ stata scagliata stamani intorno alle 6 contro il portone del Municipio di Alcamo, nel trapanese. Ad …

Mafia, fatta luce su omicidio del 2009: due fermati (video)

Carabinieri e Polizia di Stato hanno fatto luce sull’omicidio di Salvatore Lombardo, ucciso il 21 maggio 2009 con alcuni colpi …

Frode fiscale e truffe: sequestro beni per 127 mln ad imprenditore alberghiero (video)

Beni immobili, società e denaro liquido per un valore complessivo di circa 127 milioni di euro sono stati sequestrati dalla …

Violenza sessuale su cugina di 13 anni: condannato giovane

Un giovane di Mazara del Vallo (M. P., di 26 anni), è stato condannato a sei anni di carcere dal …

Morto stasera il giovane ferito in un agguato ad Alcamo

E’ morto stasera, poco dopo le 22, all’ospedale Cervello di Palermo Enrico Coraci, il 34enne che nella notte tra venerdì …

Agguato al nipote del boss, fermati 2 giovani pregiudicati

Sono stati individuati e sottoposti a fermo, dai Carabinieri, i presunti autori dell’agguato ai danni del 34enne Enrico Coraci avvenuto …

Fucilata al petto per il nipote del boss: condizioni disperate

Un uomo di 30 anni, Enrico Coraci, è stato gravemente ferito, nella notte, ad Alcamo, con un colpo di fucile …

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04