Rubano souvenir e bracciali: arrestati due settantenni

Redazione

Messina

Rubano souvenir e bracciali: arrestati due settantenni

di Redazione
Pubblicato il Giu 25, 2019
Rubano souvenir e bracciali: arrestati due settantenni

Una coppia di turisti originaria di Lerici (La Spezia), V.A., di 73 anni, e B.L., di 69, e’ stata arrestata dai carabinieri a Taormina per aver rubato souvenir, ceramiche, bracciali in cuoio e vari oggetti per un valore di oltre mille euro in quattro negozi del centro storico della cittadina.

E’ accaduto venerdi’ scorso, ma e’ stato reso noto solamente oggi.

Marito e moglie sono accusati di furto aggravato continuato. A dare l’allarme e’ stato un negoziante che si e’ accorto di un furto nel suo negozio e che dalle immagini dell’impianto di videosorveglianza ha riconosciuto l’autrice nella donna, che ha poi rintracciato lungo corso Umberto. Alla richiesta di restituire la merce, la donna ha risposto di aver dato tutto al marito, che poco dopo e’ arrivato in auto, chiamato dalla moglie. A questo punto sono intervenuti i carabinieri, che hanno scoperto la merce rubata in vari negozi e l’hanno restituita ai proprietari.

I due coniugi sono stati giudicati stamane per direttissima davanti al giudice del Tribunale di Messina che, dopo aver convalidato l’arresto, li ha posti ai domiciliari nel loro comune di residenza


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04