Connect with us
Trapani

Castelvetrano, sequestrati oltre 3900 lt di olio di oliva

Al termine del controllo è stata comminata al responsabile della struttura una sanzione amministrativa di 1.500 euro.

Pubblicato 3 settimane fa

Nell’ambito di servizi predisposti a livello nazionale dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, finalizzato a tutela dei cittadini nel periodo delle festività ed alla verifica della corretta gestione in materia di sicurezza ed igiene delle imprese produttive di alimenti, nella giornata del 3 gennaio scorso, i Carabinieri del N.a.s. di Palermo, con il supporto dei militari della Compagnia di Castelvetrano, in seguito ad una attività ispettiva presso uno stabilimento di produzione e commercio di olio della provincia di Trapani, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 3.950 litri di olio di oliva, destinati alla commercializzazione senza che fosse stata attuata correttamente la tracciabilità dell’olio circa la sua provenienza ed i trattamenti subiti, in modo da garantire la sicurezza della filiera alimentare ed a protezione della salute del consumatore.
Al termine del controllo è stata comminata al responsabile della struttura una sanzione amministrativa di 1.500 euro.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19:32
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++
20:10 - In tanti hanno avuto rapporti con Matteo Messina Denaro ma tutti non sapevano +++20:01 - Grotte, installato il primo eco-compattatore “Mangiaplastica” +++17:54 - Akragas fermata in casa dal Casteldaccia: perso primato +++16:49 - Castronovo e Farulla (Circolo PD Palma): “Con Bonaccini per il rilancio di un partito  popolare e aperto” +++16:16 - Messina Denaro, una donna: “L’ho frequentato, non sapevo fosse lui” +++15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++