Ultime Notizie

Come non sviluppare ludopatia: alcuni consigli

Come non sviluppare ludopatia ed evitare il gioco compulsivo. Nei migliori casinò online, esistono degli utili strumenti di autotutela.

Pubblicato 3 mesi fa

Molti giocatori si chiedono come sia possibile prevenire la ludopatia e il gioco compulsivo. Cominciamo dicendo che alcune piattaforme di alto livello, mettono a disposizione dell’utente dei mezzi di autotutela e protezione, che consentono al giocatore di auto-escludersi da una piattaforma per un certo periodo di tempo, andando così a prevenire il gioco compulsivo.

Il più delle volte, queste piattaforme sono casinò ADM o non AAMS con licenze autorevoli. Tra i casinò non AAMS che offrono tali strumenti, ti consigliamo di giocare ai casinò senza documenti in Italia, perché consentono di iscriversi con appena un click e di interrompere e disdire l’iscrizione con altrettanta semplicità. Se invece ti trovi in Svizzera o preferisci i casinò svizzeri, devi fare riferimento a quelle piattaforme con Status giuridico disponibile in Svizzera per il casinò online, che offrono appunto strumenti di autotutela e agiscono attivamente per prevenire la ludopatia.

Nel corso dell’articolo, ti offriremo alcuni consigli per giocare d’azzardo in totale serenità, senza incappare nel gioco compulsivo e godendo di un’esperienza al contempo immersiva e serena.

Cos’è la ludopatia?

Dal punto di vista clinico, la ludopatia è una dipendenza, non diversa dalla dipendenza da alcolici, da sostanze stupefacenti e simili. Il funzionamento delle dipendenze è il seguente: quando entriamo in contatto con un’attività capace di causare dipendenza, subiamo un rilascio di endorfina e dopamina a livello cerebrale. La dopamina e l’endorfina sono responsabili del piacere e del senso di soddisfazione, che appunto proviamo quando ci dedichiamo al gioco d’azzardo.

Ora, quando finisce la sessione di gioco, i livelli di dopamina ed endorfina tendono a calare drasticamente. Ecco che sperimentiamo il desiderio di giocare nuovamente alle slot-machines, per poter raggiungere di nuovo quella dimensione di piacere e soddisfazione.

Come funziona la ludopatia?

Per di più, le slot-machines sono costruite sulla base del rinforzo intermittente: una tecnica utilizzata anche nel marketing e sui social-network. Il rinforzo funziona così:

● quando riceviamo un premio (rinforzo) in seguito a un comportamento;
● siamo portati a replicare quel comportamento.

Nel caso delle slot, il premio è la vincita occasionale a cui seguono svariati giri perdenti: ecco perché si parla di rinforzo intermittente. Dato che desideriamo ricevere nuovamente il premio, non riusciamo però a staccarci dalla slot, con conseguenze anche tragiche sulla nostra situazione finanziaria. La medesima cosa accade sui social-network: riceviamo un like e poi non ne riceviamo per un certo periodo di tempo. Siamo così portati a rimanere sulla piattaforma in attesa della nuova fonte di soddisfazione.

Conoscere questo meccanismo è il primo passo per frenare la dipendenza, perché la consapevolezza di ciò che accade quando giochiamo può aiutarci a trovare maggiore disciplina.

Consigli fondamentali

Sapendo che le slot possono causare una naturale dipendenza, dobbiamo agire attivamente per prevenirla o per frenarla, così da assicurarci un gioco sereno e privo di preoccupazioni. Analizziamo adesso alcuni consigli fondamentali.
Il nostro primo consiglio

● Prima di giocare, fissa un bankroll (o capitale) ben definito.

In altri termini, non cominciare a giocare senza aver già deciso quanto spenderai, perché l’assenza di limiti chiari è il primo passo per entrare nel gioco compulsivo!

Al contrario, metti in campo una strategia ben definita e impara a rispettarla: questo ti aiuterà non solo a prevenire il gioco compulsivo, ma anche ad ottenere maggiori vincite sul lungo periodo.
Il nostro secondo consiglio

● Metti in atto delle strategie.

Parliamo di strategie come il metodo Labouchere, la Martingala, il metodo Fibonacci: tutti strumenti che ti consentono di pianificare il modo in cui giocherai invece che puntare seguendo solamente il caso e l’istinto.

Prendiamo per esempio la Martingala: consiste nel diminuire la puntata dopo ogni giro vincente e nel raddoppiarla dopo ogni giro perdente. Chi pratica la Martingala, seleziona anche un numero di turni totali per cui giocherà alle slot: per esempio, tot turni nell’arco di un’ora.

In questo modo, se dopo un’ora hai ottenuto delle vincite, lasci il tavolo invece di continuare a puntare. Se invece hai perso dei soldi, abbandoni in un giorno particolarmente sfortunato per tornare a provare il giorno dopo.

Le strategie non solo ti aiutano a vincere denaro, ma anche a frenare la dipendenza attraverso la disciplina e delle regole ben definite.
Altri consigli

In conclusione, cerca di considerare il gioco d’azzardo come un divertimento e non solo come una fonte di guadagno. Questo ti aiuterà a frenare la dipendenza e a giocare solo quando ti sentirai sereno e in controllo di te stesso.

Ricordati che i migliori casinò online mettono a disposizione del giocatore degli strumenti di autotutela, che consentono di escludersi da una piattaforma per un certo periodo di tempo, così da essere impossibilitati ad accedervi anche durante un momento di debolezza e di tentazione.

Se pensi che la tua dipendenza sia di natura grave, non esitare a chiedere aiuto a chi ti sta accanto. Questo perché il gioco d’azzardo può essere molto affascinante, a patto che sia utilizzato in maniera sana ed equilibrata.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *