Democrazia partecipata a Sciacca, cittadini chiamati a scegliere progetto

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 02 Ottobre 2019

Democrazia partecipata a Sciacca, cittadini chiamati a scegliere progetto

di Redazione
Pubblicato il Ott 2, 2019

Giunge nella sua fase conclusiva l’iter della “democrazia partecipata” 2019. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gisella Mondino: i cittadini sono chiamati a scegliere l’idea progettuale da finanziare. 

Il dirigente del I Settore del Comune di Sciacca, Michele Todaro, che sta seguendo il procedimento amministrativo, ha pubblicato sul sito istituzionale (www.comunedisciacca.it) un nuovo avviso dopo quello del mese di luglio. L’avviso informa i cittadini, “che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, che possono esprimere la propria preferenza scegliendo una proposta progettuale tra quelle ammesse”. 

Nel sito del comune di Sciacca, nel link “Democrazia partecipata 2019” (inserito nella colonna di destra della homepage), è possibile prendere visione dell’avviso pubblico e dei tre allegati contenenti l’elenco delle proposte ammesse, l’elenco delle proposte non ammesse e la scheda per l’espressione della preferenza sulle proposte progettuali ammesse. Il cittadino dovrà esprimere la propria preferenza tramite la scheda allegata, “debitamente sottoscritta e alla quale dovrà essere allegato un documento di riconoscimento”. La stessa scheda dovrà quindi essere inviata al Comune di Sciacca entro il prossimo 14 ottobre o con consegna brevi manu al Protocollo Generale, o tramite e-mail all’indirizzo democrazia partecipata@comunedisciacca.it, o tramite servizio postale. 

di Redazione
Pubblicato il Ott 2, 2019


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl