Siracusa

Droga nascosta nel reggiseno e una pistola nel microonde: arrestata

Per la donna sono scattate le manette ed è stata posta ai domiciliari. 

Pubblicato 11 mesi fa

A Noto, in provincia di Siracusa la Polizia ha arrestato una donna, già nota alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma da fuoco e munizionamento. La donna, fermata mentre era alla guida dell’auto nel centro storico cittadino, aveva con sé, nascosti nel reggiseno, 39 dosi di cocaina. La perquisizione è stata estesa alla sua abitazione, dove gli agenti hanno trovato circa 4mila euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio, e un quaderno in cui era annotata la contabilità dello spaccio. In un secondo immobile, di cui la donna aveva disponibilità, nascoste in un frigorifero, c’erano dosi di hashish e marijuana e all’interno del microonde una pistola Kimar con 4 proiettili di piccolo calibro. Per la donna sono scattate le manette ed è stata posta ai domiciliari. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *