Due giovani all’imbarco del traghetto con droga nello zaino: denunciati

Redazione

Agrigento

Due giovani all’imbarco del traghetto con droga nello zaino: denunciati

di Redazione
Pubblicato il Feb 13, 2020
Due giovani all’imbarco del traghetto con droga nello zaino: denunciati

Ennesima operazione conclusa dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, finalizzata al contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, nell’ambito di un’ operazione di polizia giudiziaria, condotta d’iniziativa dai militari della Compagnia Villa San Giovanni, anche grazie al fiuto dei cani antidroga, i finanzieri hanno arrestato in flagranza di reato un ragazzo di 21 anni di nazionalità gambiana per reati inerenti agli stupefacenti. Il giovane in questione, in viaggio su un bus di linea diretto a Palermo, è stato sottoposto a controllo nei pressi degli imbarchi dei traghetti diretti verso la Sicilia. L’atteggiamento nervoso del giovane ha insospettito, i finanzieri, che hanno deciso di attivare il cane antidroga ”Syria”; a riscontro dei sospetti iniziali, il pastore tedesco, dopo una rapida ma efficace ricognizione del mezzo, ha segnalato la presenza di sostanza stupefacente sul giovane.

La successiva perquisizione personale e degli effetti del soggetto ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro sette involucri di hashish del peso complessivo di circa 700 grammi. Sono stati inoltre rinvenuti e sottoposti a sequestro un telefono cellulare e una carta di credito elettronica ricaricabile. Al termine delle operazioni, il giovane è stato arrestato in flagranza di reato e condotto presso la Casa circondariale ”Arghillà”, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria.

Nell’ambito del medesimo servizio è stato inoltre, sottoposto a controllo un soggetto di nazionalità italiana residente in provincia di Agrigento, che, trovato in possesso di circa 50 grammi di sostanza stupefacente di tipologia hashish e marijuana, è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria per il reato di cui all’art. 73 del D.P.R. 309/90.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings