L’anno nero del gioco sorride al settore online, meno al fisico: i dati

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 31 Marzo 2021

L’anno nero del gioco sorride al settore online, meno al fisico: i dati

di Redazione
Pubblicato il Mar 31, 2021

A fine 2020, come ogni anno, è stato tempo di tirare le somme. Anche per uno dei settori più colpiti dal Covid-19, ovverosia il mondo del gioco d’azzardo fisico e online. Per i casinò online quello passato è stato un anno sontuoso, ma forse non da solo bastevole per far fronte alle innumerevoli chiusure che, da marzo 2020, sono state all’ordine del giorno.

L’emergenza sanitaria al primo posto ha messo ovviamente la salvaguardia delle persone ma i profitti, che pure sono importanti, ne hanno risentito alla grandissima. Purtroppo in molti casi i governi nazionali non hanno posto alcun appiglio cui agganciarsi ai settori, così trovatisi improvvisamente in difficoltà. Tra questi spicca anche quello del gioco pubblico, vittima di una flessione gravissima nei numeri. Le chiusure dei casinò, delle sale da slot e delle agenzie di scommesse hanno penalizzato tutta la filiera. Non si rischia solo di creare un buco anche nell’Erario, ma anche un vuoto di posti di lavoro.

Intanto il settore online continua il suo sviluppo e attutisce la caduta ma non da solo riesce a salvare la rete di gioco su territorio, che rischia altresì di sparire lentamente. I numeri del gioco in agenzia parlano di un calo vistoso ed emergenziale. Il comparto online comunque tiene botta: i casinò online mantengono una spesa complessiva di 1,2 miliardi, con una crescita del 46,4% rispetto al 2019.

Crescita spaventosa ed imponente a maggior ragione se si guardano i dati del primo lockdown nazionale in cui si è assistito ad una migrazione di massa sulle piattaforme online. Che hanno creato un autentico capolavoro, migliorando la stessa esperienza di gioco per il consumatore, aumentando gli standard di sicurezza e implementando le offerte e le fidelizzazioni tramite semplici ma efficaci strumenti come i bonus di benvenuto dei casinò.

Tra gli operatori virtuosi, in Italia, si distingue BetFlag, la cui crescita è stata dell’80,2%. Ottimi score anche per Pokerstars, con il +70,9% ed E-Play24, che ha migliorato i risultati del 2019. In top ten di classifica anche LeoVegas (+68,3%) e Scommettendo (+65,3%). Bene anche PlanetWin con il +62,7%. Score notevole anche per Sisal (8,51%), Lottomatica (7,59%), Eurobet (6,56%), Goldbet (4,00%).

di Redazione
Pubblicato il Mar 31, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl