Trapani

Ruba borsa da un’auto e fa acquisti con la carta di credito: arrestato

A casa del 28 enne sono state ritrovate oltre alle carte di credito anche numeri oggetti di dubbia provenienza

Pubblicato 4 mesi fa

I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno arrestato un tunisino 28 anni per il reato di indebito utilizzo di carte di credito.

Grazie alle immediate indagini scaturite dalla denuncia presentata da una donna alla quale era stata asportata la borsa dall’autovettura mentre aspettava il proprio figlio all’uscita di scuola, emergevano elementi di responsabilità dell’uomo in ordine all’utilizzo delle carte di credito provento del furto. In particolare l’uomo, gravato da precedenti di polizia, aveva effettuato, immediatamente dopo il furto della borsa, numerosi piccoli pagamenti in una tabaccheria di Trapani (che non richiedono quindi l’inserimento del codice PIN), per un valore complessivo di circa 110 euro. 

All’esito della perquisizione domiciliare oltre alle carte di credito utilizzate sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro numerosi occhiali, cellulari, orologi e portafogli, sui quali si stanno svolgendo ulteriori accertamenti per verificarne la provenienza.

A seguito dell’udienza di convalida il 28enne è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Trapani con il divieto di allontanarsi da casa durante le ore notturne.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *