Scopri la comodità di affidarsi ai servizi legali online

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 13 Ottobre 2021

Scopri la comodità di affidarsi ai servizi legali online

Come funzionano i siti di assistenza legale online
di Redazione
Pubblicato il Ott 13, 2021

Un problema imprevisto o uno sgarbo subito possono farci pensare di ricorrere ad un legale. Prima di spendere soldi in una causa, però, potete valutare i servizi online.

Internet ha cambiato il mondo della comunicazione, il covid ci ha costretti a ridurre le uscite e le due cose insieme sono stati elementi chimici che a contatto hanno innescato un’esplosione incredibile: quella dei servizi online.

Fare la spesa, fare shopping, acquistare pacchetti vacanze. Tutto è possibile online, anche avere dei preziosi pareri legali.

Come funzionano i siti di assistenza legale online

I portali di consulenza legale online sono dei veri e propri avvocati virtuali: quando avete un problema, siete al centro di una controversia o vi serve aiuto per capire se accettare un contratto normalmente potete chiedere una consulenza ad un avvocato. Prendete appuntamento, andate da lui a spiegargli la situazione e questi vi darà la sua opinione, naturalmente dietro un compenso.

Gli avvocati sono liberi professionisti, iscritti all’albo, con diverse spese fisse, per cui il loro lavoro è giustamente costoso e un parere può comunque costare centinaia di euro.

La formula online è molto pratica, perchè si prenota la consulenza solitamente usando un form del sito, si discute col professionista in videoconferenza e oltre alla comodità di non doversi muovere magari si riesce a risparmiare un po’.

I vantaggi

Il primo vantaggio è proprio la comodità, perchè vedrete l’avvocato in videoconferenza e non di persona, il che vi fa risparmiare tempo e fatica. Inoltre, un altro vantaggio considerevole è quello economico: raramente arriverete a spendere più di 100€ per una consulenza online. Infine, nel form di contatto, vi saranno richieste delle informazioni sul caso in questione, e per questo già dal primo incontro potrete ottenere qualche consiglio dal professionista che si sarà già fatto un’idea.

Come e quando sfruttare la consulenza telematica

ll primo passo che dovete fare è capire di che tipo di servizio avete bisogno. In Italia il sistema giuridico si divide in diversi ambiti, a partire dalla grande divisione in diritto penale e diritto civile.

Se per il penale le procedure sono diverse, è sul civile che avrete bisogno di ulteriori chiarimenti: cercate sempre uno specialista, perchè chi è esperto in diritto matrimoniale non vi saprà seguire altrettanto bene se avete problemi legati ad un’eredità o sul lavoro.

Il “quando” è legato soprattutto al vostro bisogno: valutate che la vostra questione sia abbastanza semplice, non includa troppe persone e troppi passaggi e possa essere risolta con un chiarimento.

Un conto è chiedere un consiglio su un’eventuale scelta tra A e B, un conto chiedere aiuto per un intero passaggio ereditario o per un divorzio. In tal caso, la consulenza online può essere solo una base di partenza, ma poi vi servirà chi vi affianchi davvero.

A cosa bisogna stare attenti

Anche in questo caso, state alla larga dai siti sospetti ed evitate le truffe. Come? Con piccoli accorgimenti.

Innanzitutto, scegliete un sito ben fatto, con il nome del professionista in evidenza, meglio se anche con una sua foto e la biografia. Fate una semplice ricerca in Google digitando “nome+cognome+avvocato” per verificare che la persona sia davvero abilitata alla professione e nel frattempo leggete le opinioni che altri utenti hanno lasciato su di lui.

Verificate che il sito sia sicuro a livello di protezione dati, ovvero se il lucchetto a fianco alla URL rimane verde e se non vi siano strani avvisi da banner o dall’antivirus. Pensateci due volte prima di raccontare la vostra vita e soprattutto se potete scrivete sempre usando la PEC, la posta elettronica certificata. Quello che transita su quella casella avrà valore legale e potreste usarlo al bisogno.

Non affidatevi ai siti che forniscono consulenza su troppi argomenti, salvo che abbiano molti avvocati associati: come dicevamo, la professione del legale necessita una specializzazione e nessuno può essere esperto in numerosi settori. Chi dice così, sicuramente conosce poco di tutto.

Infine, diffidate assolutamente da risposte alle mail che siano evidentemente automatiche o generiche e da chi vi dà appuntamento già il giorno dopo: il legale che state consultando non avrà mai modo di leggere la vostra storia e probabilmente vi dirà qualcosa di molto banale o di fumoso.

Se volete essere sicuri al 100%, però, sfruttate il basso costo e la comodità delle consulenze online anche per sentire diversi pareri e confrontarli.

La soluzione dei vostri problemi inizia da un semplice click!

di Redazione
Pubblicato il Ott 13, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl