Stromboli: la Regione siciliana dichiara lo stato di calamita’

Redazione

Palermo

Stromboli: la Regione siciliana dichiara lo stato di calamita’

di Redazione
Pubblicato il Lug 12, 2019
Stromboli: la Regione siciliana dichiara lo stato di calamita’

“Stato di calamita’ naturale per i danni causati dall’esplosione del vulcano sull’isola di Stromboli lo scorso 3 luglio”. Lo ha deciso il governo Musumeci – riunito per l’occasione a Catania – avanzando, nel contempo, alla presidenza del Consiglio dei ministri, la richiesta per la dichiarazione di emergenza. Danni e opere di messa in sicurezza sono stati quantificati dal dipartimento della Protezione civile della presidenza della Regione Siciliana, diretto da Calogero Foti, in venti milioni di euro.

“Come promesso ieri, durante il sopralluogo a Ginostra – dice il presidente Nello Musumeci – stiamo intervenendo tempestivamente per riportare serenita’ tra gli abitanti e salvaguardare la loro incolumita’ e quella di tutti i turisti che frequentano l’isola delle Eolie. La relazione trasmessa a Roma fotografa puntualmente le prime, indispensabili, necessita’ finanziarie. E al di la’ della rimozione della notevole coltre di cenere, occorre avviare subito le opere necessarie per proteggere l’abitato, considerati i devastanti effetti sulla stabilita’ del territorio che l’eruzione ha provocato”. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04