Connect with us
Ultime Notizie

Tenta di rubare auto vicino la Caserma: il comandante lo vede e lo arresta

L'uomo durante l'identificazione avrebbe tentato anche la fuga

Pubblicato 3 giorni fa

Il Comandante della Stazione di Valderice, con l’ausilio dei colleghi della Sezione Radiomobile di Trapani, hanno arrestato un 57enne di Custonaci, con precedenti di polizia, per i reati di tentato furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Il Comandante, verso le ore 16.00 del pomeriggio, ha notato, da una finestra della caserma, l’uomo che, con atteggiamento guardingo, avrebbe tentato di forzare la portiera di alcune autovetture parcheggiate sulla pubblica via a pochissima distanza dal presidio dell’Arma. In pochi istanti il militare è sceso in strada sorprendendo l’uomo, all’interno di un’autovettura, intento ad armeggiare con i fili elettrici presumibilmente allo scopo di mettere in moto il mezzo.
Nel corso delle attività di identificazione il 57enne avrebbe opposto una fattiva resistenza spintonando i Carabinieri e tentando di guadagnare la fuga ma veniva bloccato e tratto in arresto.
L’arrestato, al termine dell’udienza di convalida, è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Custonaci.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

07:51
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++
23:30 - Belìce, “terra di mezzo” tra Agrigento e Trapani, dove MDM stava al sicuro +++19:53 - Messina Denaro e le sue identità, trovati documenti intestati ad altri +++16:53 - Bruciato vivo mentre dormiva sotto portico, nessun risarcimento alle figlie +++16:50 - Sicilia, Michele Cimino nuovo commissario dei consorzi Asi +++15:55 - Estorsione di 15 mila euro dopo aver urtato l’auto della donna di un mafioso: arrestato  +++15:20 - Raffadali, spara e uccide il figlio: chiesti 24 anni per poliziotto +++15:19 - Esplosione e incendio in una villa: ferito un agrigentino +++15:03 - Minore sorpreso a spacciare scoppia in lacrime, arrestato +++13:39 - Valle del Belìce, La Rocca Ruvolo: ok emendamento per fronteggiare danni tromba d’aria di settembre +++13:38 - Le immagini del covo di Matteo Messina Denaro +++