Connect with us
Agrigento

Agrigento, al via accertamenti sismici su liceo Politi e scuola media Pirandello

Saranno eseguite dal 27 dicembre al 30 dicembre 2022

Pubblicato 1 mese fa

Saranno eseguite dal 27 dicembre al 30 dicembre 2022 dalla ditta Ricciardello Carmelo s.n.c., per conto del Libero Consorzio Comunale Agrigento, le indagini diagnostiche strutturali (con prove distruttive e non distruttive con il ripristino dello stato dei luoghi) e l’effettuazione delle verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del rischio sismico, degli edifici sedi del Liceo Scientifico e Scienze Umane “Politi” e della Media “Pirandello” di Via Acrone Agrigento, quest’ultima di proprietà del Comune di Agrigento.

«Continua senza sosta – spiega l’assessore all’Edilizia Scolastica Gerlando Principato – l’attività di verifica delle nostre scuole, in ritardo rispetto a quanto previsto dal punto di vista normativo. Anche la Scuola Media “Pirandello” grazie al Libero Consorzio di Agrigento si unisce alle verifiche già eseguite dal Comune nei 5 plessi scolastici di proprietà, (Nuova Manhattan, Giardino Fiorito, Verga, Vincenzo Reale e Loris Malaguzzi). I restanti 28 plessi candidati all’avviso della regione PO FESR 2014-2020 azione 10.7.1 “Interventi di riqualificazione degli edifici scolastici anche per facilitare l’accessibilità delle persone con disabilità” attendono, ci auguriamo, un riscontro tempestivo e positivo». 

«Speriamo di riuscire a ricucire – afferma il sindaco Franco Micciché – il deficit normativo del nostro patrimonio scolastico la cui situazione era inaspettata, da un lato incrementando le azioni di verifica e dall’altro provvedendo, ove possibile, con i fondi del PNRR, al recupero di immobili di edilizia scolastica, chiusi per ridare decoro alla nostra città e offrendo i migliori servizi alle famiglie, che devono rivolgersi nostro malgrado a strutture private, perché quelle pubbliche sono state in passato dimenticate e poco attenzionate».

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20:17
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++