Connect with us
Agrigento

Agrigento, minacciano con pistola e aggrediscono 36enne: in tre a giudizio 

Secondo l’accusa i tre fratelli, per motivi non accertati, avrebbero minacciato di morte e aggredito un 36enne

Pubblicato 1 mese fa

Il sostituto procuratore Giulia Sbocchia ha disposto la citazione diretta a giudizio nei confronti di tre fratelli agrigentini accusati di lesioni personali aggravate e minaccia. Si tratta di Alessandro, Giuseppe e Andrea Sottile di 31, 35 e 24 anni.

Il processo a loro carico si celebrerà il prossimo 10 maggio davanti il giudice monocratico Antonella Ciraulo. La vicenda risale all’ottobre 2018. Secondo l’accusa i tre fratelli, per motivi non accertati, avrebbero minacciato di morte e aggredito un 36enne.

Prima con una pistola semiautomatica e poi colpendolo con un cric in pieno volto provocandogli la frattura dell’orbita. I tre hanno nominato gli avvocati Salvatore Cusumano, Davide Casà e Antonio Provenzani che al rientro in aula potranno chiedere eventuali riti alternativi o il patteggiamento. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

00:03
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++
20:14 - Scontro tra auto e moto, morto centauro finito nella scarpata +++19:41 - Mafia, morto ex pentito Francesco Geraci: amico d’infanzia del boss Messina Denaro +++19:34 - Camastra, al via lavori di sistemazione del sito la Reggia di Cocalo +++18:57 - Calcio a 5, il Canicattì pareggia con Acireale +++18:05 - Scivola sugli scogli: morto pensionato +++17:10 - Eccellenza, l’Akragas cade a Marineo: l’Enna allunga in classifica  +++16:24 - Sambuca di Sicilia, rubati due motocicli e pezzi di ricambio da officina: caccia ai ladri +++16:15 - Accusato di violenza sessuale: arrestato e portato in carcere +++15:54 - Lampedusa e Linosa, il vicesindaco Lucia: “messi da parte come cittadini di serie B” +++15:40 - Basket, impresa della Fortitudo: battuta la capolista Cantù +++