Agrigento

Otto milioni per il restuaro del Comune di Agrigento, Tardino: “dopo 35 anni arrivano i fondi per il restyling”

Conferenza stampa alla presenza del primo cittadino Franco Miccichè

Pubblicato 1 mese fa

Si è tenuta stamattina la conferenza stampa indetta dall’onorevole Annalisa Tardino, alla presenza del sindaco di Agrigento Franco Miccichè, per illustrare l’impiego degli oltre 8 milioni di euro destinati dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti al restauro del palazzo di città di Agrigento, tra i beni storici ed artistici italiani che sono stati individuati dal Governo nazionale per interventi di recupero e restauro.

Sono lieta che dopo ben 35 anni dalla prima redazione del progetto siano arrivati, grazie al lavoro del Ministro Salvini, i fondi per procedere con il restyling del bellissimo Palazzo di città, edificato nella prima metà del secolo XVII dai padri Domenicani, a cui verrà data nuova vita nell’interesse di tutta la comunità”– dichiara Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega. “Ringrazio il sindaco Franco Miccichè per la competenza che sta dimostrando e la sua tenacia nel vedere realizzato questo progetto, che si inserisce nel più ampio piano di investimenti programmati in tema di infrastrutture per Agrigento e l’intera provincia, anche in vista della vetrina internazionale costituita da Agrigento Capitale italiana della cultura 2025.Tra questi, tengo a ricordare l’inserimento dell’anello sud della Sicilia nella rete europea dei trasporti, che riguarda anche Agrigento e i porti di Porto Empedocle e Licata, frutto del mio lavoro in commissione trasporti, nonché il collegamento ferroviario con l’aeroporto di Palermo. Tassello fondamentale di questo grande piano di rilancio della provincia- conclude Tardino- è poi il grande progetto dell’aeroporto di Agrigento, attualmente in fase di valutazione al MIT, su cui non ci sono preclusioni, e su cui siamo al lavoro, in attesa delle valutazioni degli enti preposti, per dare a questo territorio lo sviluppo che merita”.

Presenti all’incontro, tra gli altri, la capogruppo della Lega al consiglio comunale Valentina Cirino, il presidente del consiglio comunale Giovanni Civiltà, il vice presidente della Fondazione teatro Pirandello Andrea Cirino, il presidente di Federalberghi Agrigento Francesco Picarella e il comitato aeroporto Valle dei Templi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *