Agrigento

Preso a pugni in via Atenea, settantenne in ospedale: al via le indagini 

Un settantenne agrigentino è finito al pronto soccorso dopo essere stato preso a pugni in faccia da un quarantenne al culmine di una lite

Pubblicato 4 settimane fa

Un settantenne agrigentino è finito al pronto soccorso dopo essere stato preso a pugni in faccia da un quarantenne al culmine di una lite. L’episodio è avvenuto nella centralissima via Atenea, nel cuore di Agrigento. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. Sono ancora da chiarire i contorni della vicenda. Secondo una prima ricostruzione, i due uomini avrebbero avuto una lite che però è ben presto degenerata.

Ad avere la peggio è stato il settantenne, raggiunto al volto da un pugno in faccia. L’uomo è caduto a terra, stordito. Lanciato l’allarme, sul posto è intervenuta un’ambulanza che ha trasferito al pronto soccorso il ferito. Le sue condizioni non sono preoccupanti. Al via le indagini dei poliziotti della sezione Volanti. Un aiuto, per ricostruire cosa sia esattamente accaduto, potrebbe arrivare dalle telecamere presenti nella zona. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *