Agrigento

Agrigento, trova 600€ al bancoposta e li consegna alla Polizia: ricompensa per un senegalese

I soldi appartenevano ad un pensionato che era andato a prelevare ma a seguito di un guasto al bancoposta non aveva preso la somma di denaro

Pubblicato 2 settimane fa

Nei giorni scorsi un pensionato agrigentino si è recato all’Ufficio Centrale di Poste Italiane di Piazza Vittorio Emanuele per un prelievo al bancoposta. Dopo aver inserito la carta postale,tuttavia, si è accorto che lo sportello automatico non erogava denaro e vista la tarda ora, ha deciso di ritirare la carta e di allontanarsi frettolosamente.
Poco dopo, un cittadino extracomunitario di origine senegalese, ha trovato i soldi, circa 600€, e si è recato in Questura per consegnarli ai poliziotti; l’uomo ha raccontato di averli trovati a terra, di aver cercato di inseguire l’anziano signore che a causa della tarda ora e sentendosi chiamato da uno sconosciuto, si allontanava.
Ieri mattina l’agrigentino si è recato nuovamente all’Ufficio Postale per lamentare il fatto che lo sportello automatico la sera precedente, pur segnando “un’operazione andata a buon fine”, non aveva erogato contante.
Nella circostanza il giovane extracomunitario che era nei pressi della Questura, riconosceva l’uomo e lo indicava agli agenti di servizio per la restituzione dei soldi.
L’agrigentino, in segno di gratitudine e riconoscenza, ricompensava il giovane e ne elogiava la correttezza e l’onestà.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *