Canicattì, 33enne morto dissanguato durante tentativo di furto a scuola

Irene Milisenda

| Pubblicato il lunedì 27 Giugno 2022

Canicattì, 33enne morto dissanguato durante tentativo di furto a scuola

Finisce in tragedia il tentativo di intrusione all'interno del liceo scientifico Sciascia di via Pasolini a Canicattì
Pubblicato il Giu 27, 2022

Finisce in tragedia il tentativo di intrusione all’interno del liceo scientifico Sciascia di via Pasolini a Canicattì. A perdere la vita un 33enne, di Canicattì, Dario Antonio Pedalino, noto alle forze dell’ordine.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo si sarebbe intrufolato all’interno della scuola per rubare le monetine contenute nel distributore di snack.

Dopo aver scavalcato il cancello, ha mandando in frantumi il vetro della bussola del distributore procurandosi una profonda ferita al braccio che gli avrebbe fatto perdere i sensi è rimasto a terra non riuscendo più a rialzarsi, da qui la morte per dissanguamento.

Canicattì, tenta furto in una scuola e muore dissanguato: le immagini del luogo

A fare la scoperta è stato questa mattina il personale scolastico alla riapertura dell’istituto. Immediatamente sono stati fatti intervenire i carabinieri della compagnia di Carabinieri agli ordini del maggiore Luigi Pacifico e due ambulanze del 118. Per lui però non c’era più nulla da fare. La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta e sul corpo del ragazzo verrà effettuata l’autopsia che sarà decisiva per confermare la tesi della morte.

Pubblicato il Giu 27, 2022


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl