Apertura

Canicattì, bruciata l’auto di un commerciante: indagini 

Non è ancora chiaro se ci sia del dolo dietro al gesto ma comunque resta una delle piste privilegiate

Pubblicato 3 mesi fa

Notte di fuoco a Canicattì. L’automobile di proprietà di un commerciante cinquantenne del posto è stata distrutta da un incendio la cui natura è al vaglio degli investigatori. L’Alfa Romeo 159 era parcheggiata in via Carlo Alberto. Non è ancora chiaro se ci sia del dolo dietro al gesto ma comunque resta una delle piste privilegiate. Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area e domato le fiamme. Presenti anche i carabinieri della locale Compagnia che hanno avviato le indagini per accertare la natura dell’incendio. La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta ipotizzando il reato di danneggiamento a seguito di incendio. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *