Connect with us
Agrigento

Capodanno ad Agrigento con Achille Lauro, attese 12 mila persone

Piazza stazione sarà suddivisa in settori con un massiccio dispiegamento di forze dell'ordine

Pubblicato 1 mese fa

Sono 12 mila le persone attese per l’evento di Capodanno in piazza Stazione ad Agrigento dove si esibirà Achille Lauro. La Prefettura di Agrigento, nel corso di una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza, ha varato un piano apposito per accogliere la massiccia presenza di gente e garantirne la sicurezza. All’incontro hanno partecipato i vertici delle Forze di Polizia, i rappresentanti del Comune di Agrigento e del Libero Consorzio oltre ai Vigili del Fuoco, al personale Asp e la polizia stradale. 

Piazza Marconi sarà suddivisa in settori nella quale saranno realizzati gli interventi necessari alla sicurezza: vie di fuga, servizi di controllo agli ingressi, servizi sanitari. Il 27 dicembre è previsto il sopralluogo della commissione Provinciale pubblico spettacolo. Il Prefetto Maria Rita Cocciufa ha impartito precise disposizioni al comune di Agrigento che si è impegnato a integrare il piano della sicurezza con alcune previsioni specifiche tecniche e per redigere un piano viabilità.

Nell’occasione sono stati altresì concordati i servizi di controllo e vigilanza che in concomitanza dell’evento saranno rafforzati all’interno e all’esterno dell’area interessata con l’impiego massiccio di forze dell’ordine, polizia provinciale e sanitari. A margine della riunione si è fatto altresì un punto della situazione del fenomeno degli incidenti stradali a seguiti di ulteriori indicazioni ministeriali sull’argomento è stato concordato un rafforzamento delle attività di informazione nelle scuole che sarà attuata dall’Asp di Agrigento. 

La Prefettura invita i cittadini, soprattutto quelli più giovani, a seguire comportamenti di guida prudenti e responsabili.  

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15:01
15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++10:32 - Alla Valle dei Templi tre alberi intitolati a Moncada, Fasulo e Fofò Purtuso +++10:03 - Il Tennis Club Città di Favara al II posto tra le scuole di Sicilia +++09:52 - Agrigento, auto a fuoco a San Leone: indagini  +++09:34 - Agrigento, auto a fuoco a San Leone: indagini  +++09:33 - Agrigento, avvertimento a pensionato: biglietto con insulti e gomme tagliate  +++
15:24 - Le associazioni “Motorlife” e “L’angelo Federico onlus” nei corridoi dell’Ospedale San Marco +++15:03 - Minaccia con coltello la moglie, arrestato +++12:41 - Calcio a 5, vittoria per il Città di Canicattì contro il Pedara +++11:28 - Caso Suv, la Corte dei Conti cita due dirigenti del Comune: “Soldi sperperati” +++10:57 - Sambuca di Sicilia, rubate due moto da cross: indagini in corso +++10:32 - Alla Valle dei Templi tre alberi intitolati a Moncada, Fasulo e Fofò Purtuso +++10:03 - Il Tennis Club Città di Favara al II posto tra le scuole di Sicilia +++09:52 - Agrigento, auto a fuoco a San Leone: indagini  +++09:34 - Agrigento, auto a fuoco a San Leone: indagini  +++09:33 - Agrigento, avvertimento a pensionato: biglietto con insulti e gomme tagliate  +++