Apertura

Clienti al bar e assembramenti in villa: chiusura e multe a Favara

Il bar è stato chiuso per 30 giorni poiché recidivo

Pubblicato 3 anni fa

I carabinieri della Tenenza di Favara, nell’ambito dei controlli per verificare il rispetto delle norme anti-covid, hanno elevato sei sanzioni amministrative ad altrettanti giovani sorpresi all’interno di una villetta assembrati e senza mantenere le necessarie distanze. Per tutti è scattata una multa di 400 euro. A Favara da oggi, proprio per l’aumento dei contagi, è scattata la zona rossa che resterà in vigore fino a mercoledì 28 aprile. 

E sempre a Favara la Guardia di Finanza, durante un controllo, ha disposto la chiusura di un bar del centro dopo aver trovato al suo interno clienti intenti a consumare. L’attività commerciale è stata chiusa per trenta giorni poiché recidiva in quanto già sorpresa in passato a violare le norme anticovid. 

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *