Apertura

Elezioni, Vito Terrana è il nuovo sindaco di Campobello di Licata 

Il neo primo cittadino, sostenuto dalla Democrazia Cristiana, ha avuto la meglio sugli altri tre candidati

Pubblicato 6 giorni fa



Vito Terrana è il nuovo sindaco di Campobello di Licata. Il neo primo cittadino, sostenuto dalla Democrazia Cristiana, ha avuto la meglio sugli altri tre candidati ottenendo 1.854 preferenze. Si tratta di Antonio Pitruzzella (1.806 voti), Michele Termini (1.760) e Lillo Massimiliano Musso (114). È stata una sfida elettorale combattuta fino all’ultima scheda. 

Campobello di Licata era chiamato al voto anticipato dopo che lo scorso agosto il Consiglio di Giustizia Amministrativa aveva annullato la tornata elettorale del 2022 che aveva premiato Antonio Pitruzzella. 

Ed è stato proprio un testa a testa tra quest’ultimo e Vito Terrana a caratterizzare il voto. Terrana, appoggiato da Democrazia Cristiana e Forza Italia, era sostenuto dalla lista Vito Terrana sindaco” composta da Daniela Maria Bella, Carmela Veronica Bella, Angela Maria Serena D’Auria, Angelo Gianluigi Intorre, Luigi Montaperto, Calogero(Lillo) Pirrera, Domenico Rizzo, Calogero Russo, Salvatore Maria Domenico Scibetta, Michelangelo Sciortino, Filomena Jenny Termini, Carmelo Zirafi. Gli assessori designati sono: Calogero Russo, Filomena Jenny Termini, Noemi Angela Corbo, Enrico Lo Coco.

Antonio Pitruzzella era sostenuto dalla lista “Antonio Pitruzzella sindaco” composta da Calogero Alaimo, Paola Bove, Giuseppina Burgio, Maria Ausilia Ciotta, Angelica Falsone, Giovanni Falsone, Amedeo Farruggia, Concetta Gueli, Angelo La Greca, Claudia Merlo, Carmelo Mulè e Giovanni Picone.

Michele Termini era sostenuto dalla lista “Uniti per cambiare” composta da Maria Elena Alaimo, Patrizia Amato, Gabriele Brunetto, Veronica Maria Cammilleri, Salvatore Cani, Giovanni Gioacchino D’Angelo, Carmelo Gammacurta, Dalila Fatima Grova, Giovanni Ilardo, Dyana Intorre, Giovanni Nigro e Pierangelo Toledo. Gli assessori designati sono: Dyana Intorre, Gabriele Brunetto e Giovanni D’Angelo.

Lillo Massimiliano Musso era sostenuto dalla lista “Forza del Popolo” composta da: Puccio Carmela Maria, Meli Giuseppe, Giangreco Lucia, Farruggello Angelo, Ponticello Calogera, Sciandrone Calogero, Lauricella Iride Ines, Farruggello Maria Giuseppina, Cascina Marianna, Donzella Giuseppe Luca, Li Calzi Carmelo e Giunta Salvatrice. Gli Assessori designati: Turco Antonio e Meli Giuseppe.

Vito Terrana con la lista “Vito Terrana sindaco” composta da Daniela Maria Bella, Carmela Veronica Bella, Angela Maria Serena D’Auria, Angelo Gianluigi Intorre, Luigi Montaperto, Calogero(Lillo) Pirrera, Domenico Rizzo, Calogero Russo, Salvatore Maria Domenico Scibetta, Michelangelo Sciortino, Filomena Jenny Termini, Carmelo Zirafi. Gli assessori designati sono: Calogero Russo, Filomena Jenny Termini, Noemi Angela Corbo, Enrico Lo Coco.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *