Favara-Liegi, interrogati dalla Dda padre e moglie dell’ucciso Emanuele Ferraro

Redazione

Apertura

Favara-Liegi, interrogati dalla Dda padre e moglie dell’ucciso Emanuele Ferraro

di Redazione
Pubblicato il Mar 2, 2019
Favara-Liegi, interrogati dalla Dda padre e moglie dell’ucciso Emanuele Ferraro

Nuovi impulsi investigativi nell’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Palermo (procuratore aggiunto Paolo Guido, sostituti Claudio Camilleri, Alessia Sinatra e Geri Ferrara) che tende a fare luce sulla scia di sangue che collega Favara con Liegi, in Belgio.

Ieri negli uffici della Dda di Palermo, presenti il capo della Squadra mobile di Agrigento e l’ispettore Vincenzo Martorelli, sono stati interrogati il padre e la moglie di Emanuele Ferraro, ucciso a Favara nel marzo dello scorso anno.

ACQUISTA E SCARICA IL NUOVO NUMERO DI GRANDANGOLO

https://gumroad.com/l/oHtmW


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04