Connect with us
Apertura

Forza la porta e occupa casa popolare già abitata: donna condannata

Secondo l’accusa si sarebbe introdotta a casa di una donna anziana, che per questioni di salute aveva dovuto trasferisi in una casa di cura, e lo avrebbe fatto contro la volontà della stessa, forzando una porta di ingresso della abitazione di  edilizia popolare a Menfi. Per questo motivo una donna di Sciacca, J.B., 25 anni, […]

Pubblicato 7 anni fa

Secondo l’accusa si sarebbe introdotta a casa di una donna anziana, che per questioni di salute aveva dovuto trasferisi in una casa di cura, e lo avrebbe fatto contro la volontà della stessa, forzando una porta di ingresso della abitazione di  edilizia popolare a Menfi. Per questo motivo una donna di Sciacca, J.B., 25 anni, di Bivona, è stata condannata a 9 mesi di reclusione dal giudice monocratico del Tribunale della cittadina della provincia di Agrigento, Antonino Cucchiara.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18:40
18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto sull’autostrada Messina-Palermo, due morti +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++15:11 - Serie D, il Licata chiama a raccolta i tifosi per la sfida contro il Paternò +++
18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto sull’autostrada Messina-Palermo, due morti +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++15:11 - Serie D, il Licata chiama a raccolta i tifosi per la sfida contro il Paternò +++