Inchiesta Assedio: in 7 davanti il gip per l’udienza di convalida

Redazione

Apertura

Inchiesta Assedio: in 7 davanti il gip per l’udienza di convalida

di Redazione
Pubblicato il Giu 20, 2019
Inchiesta Assedio: in 7 davanti il gip per l’udienza di convalida

Si svolgerà domani mattina, a partire dalle ore 9:00 presso la casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento, l’udienza di convalida del fermo delle sette persone coinvolte nel blitz “Assedio” eseguito dai Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.

Davanti al Gip del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto compariranno Angelo Occhipinti, 64 anni di Licata, considerato dagli inquirenti il capo della famiglia mafiosa del paese; Raimondo Semprevivo, 46 anni di Licata, considerato membro della stessa famiglia; Giuseppe Scozzari, 47 anni consigliere comunale di Licata accusato di concorso esterno in associazione mafiosa; Vincenzo Bellavia, 34 anni di Licata considerato membro della locale famiglia;  Giuseppe Puleri, 40 anni di Campobello di Licata, considerato autorevole esponente della locale famiglia; Angelo Graci, 32 anni di Licata, ritenuto dagli inquirenti uno dei più stretti collaboratori di Angelo Occhipinti; Giuseppe Salvatore Spiteri, 46 anni di Licata, considerato membro della locale famiglia. 

Il collegio difensivo è rappresentato dagli avvocati Angela Porcello, Antonio Ragusa, Angelo Balsamo, Luca Cianferoni. Il sostituto procuratore titolare del fascicolo è Cecilia Bavarelli. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04