Moby Zazà rientra a Porto Empedocle: migrante incinta e positiva trasferita a Palermo

Redazione

Apertura

Moby Zazà rientra a Porto Empedocle: migrante incinta e positiva trasferita a Palermo

di Redazione
Pubblicato il Giu 30, 2020
Moby Zazà rientra a Porto Empedocle: migrante incinta e positiva trasferita a Palermo

Rientra a Porto Empedocle la nave Moby Zazà, utilizzata per la quarantena dei migranti che sono approdati sulle coste agrigentine, per permettere il trasferimento di una donna che si trova attualmente a bordo.

La migrante, incinta,originaria del Camerun, è tra le 28 persone risultate positive al coronavirus. Sarà trasferita con ambulanza in bio-contenimento secondo le previste procedure. La donna verra trasferita all’ospedale Cervello di Palermo. La nave rientra in porto anche per fare rifornimento di benzina e viveri. 

Al momento sulla Moby Zaza’ restano circa 200 Migranti di cui 28, salvati in acque internazionali dalla Sea Watch, isolati in una ‘zona rossa’ interna alla nave, in quanto risultati positivi al coronavirus. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 34513 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings