Apertura

Palma di Montechiaro, sorpreso in auto con un arnese di ferro: denunciato

Il 28enne deve rispondere di porto ingiustificato di armi od oggetti atti a offendere

Pubblicato 2 mesi fa

Gli agenti del commissariato di Palma di Montechiaro hanno denunciato, alla procura di Agrigento, un ventottenne disoccupato di Camastra, per porto ingiustificato di armi od oggetti atti a offendere. L’uomo è stato sorpreso in macchina con un arnese di ferro a forma di “T” di oltre 40 centimetri, di cui non ha saputo fornire alcuna spiegazione, ma si è assunto la proprietà dell’oggetto ed è stato denunciato alla procura. Il giovane ha nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Sergio Baldacchino di Favara.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *