Tensione a Licata dopo multa a peschereccio: incontro col sindaco

Redazione

Tensione a Licata dopo multa a peschereccio: incontro col sindaco
| Pubblicato il martedì 04 Maggio 2021

Tensione a Licata dopo multa a peschereccio: incontro col sindaco

Non sono stati momenti facili e per riportare la calma sono dovuti intervenire anche i carabinieri
di Redazione
Pubblicato il Mag 4, 2021

E’ stato un pomeriggio di tensione quello appena trascorso a Licata dove alcuni pescatori hanno protestato, riuscendo anche ad oltrepassare la zona militare della locale Capitaneria di Porto, in seguito all’ennesima multa elevata ad un peschereccio dopo alcuni controlli. Non sono stati momenti facili e per riportare la calma sono dovuti intervenire anche i carabinieri della Compagnia di Licata. Quanto successo è al vaglio adesso degli inquirenti con alcuni video che hanno immortalato le tensioni di oggi. La protesta è scoppiata in seguito ad una multa elevata nei confronti di un peschereccio a cui viene contestata la pesca in una zona proibita e l’utilizzo di reti non a norma. Nel tardo pomeriggio, invece, i pescatori si sono spostati davanti la sede del Comune di Licata dove hanno incontrato il sindaco Giuseppe Galanti.

di Redazione
Pubblicato il Mag 4, 2021


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl