Caltanisetta, sollevata incompatibilità del Gup: Montante rischia scarcerazione

Redazione

Caltanissetta

Caltanisetta, sollevata incompatibilità del Gup: Montante rischia scarcerazione

di Redazione
Pubblicato il Ott 29, 2018
Caltanisetta, sollevata incompatibilità del Gup: Montante rischia scarcerazione

Rischia la scarcerazione l’ex Presidente di Sicindustria Antonello Montante, accusato di essere il capo di un’associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. Nell’udienza di oggi, uno dei legali, l’avvocato Marco Giunta, che difende gli imprenditori Andrea e Salvatore Calì ha sollevato, a sorpresa, un’eccezione di incompatibilità nei confronti del giudice dell’udienza preliminare di Caltanissetta, David Salvucci. Secondo il legale, lo stesso Salvucci nel 2016 avrebbe firmato un’autorizzazione per prorogare alcune intercettazioni di uno degli imputati. Sarà adesso il presidente del Tribunale di Caltanissetta, Davide Marraffa, a decidere sull’eccezione di incompatibilità. Intanto, il prossimo 14 novembre scadranno i termini di custodia cautelare e se l’udienza preliminare non si dovesse concludere entro quella data, Montante lascerà il carcere, come prevede la legge.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04