Connect with us
Caltanissetta

La polizia in “missione” all’ospedale Sant’Elia per portare sorrisi e doni ai bimbi ricoverati 

La breve visita della Polizia di Stato al reparto aveva lo scopo di portare un sorriso ai bambini ricoverati in questi giorni di festa

Pubblicato 2 mesi fa

Ieri mattina la Polizia di Stato ha fatto visita al Reparto di Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Il Medico Superiore della Polizia di Stato Salvatore Di Benedetto, dirigente dell’Ufficio Sanitario della Questura, il Commissario Capo Lorena Latino, dirigente della Sezione Volanti e il Sostituto Commissario Salvatore Falzone, responsabile dell’Ufficio Comunicazione sono stati accolti dal dirigente f.f. del Reparto dr Giovanni Chiara e dal personale infermieristico che quotidianamente svolge la difficile e delicata missione di curare i piccoli pazienti.

La breve visita della Polizia di Stato al reparto aveva lo scopo di portare un sorriso ai bambini ricoverati in questi giorni di festa. I poliziotti ai piccoli degenti hanno donati zainetti, puzzle, berretti, quaderni da colorare e matite con il logo “Il Poliziotto un amico in più”. Un momento, quello trascorso ieri al Reparto con i bambini, all’insegna della solidarietà particolarmente significativo, ripagato con un sorriso e una foto ricordo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18:54
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto sull’autostrada Messina-Palermo, due morti +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++
19:54 - Tangenti all’Irfis? Prescrizione “cancella” quasi tutte le accuse  +++18:35 - Uccise il nipote per errore, condannato a 8 anni e 8 mesi +++18:00 - Canicattì aderisce alla 40° marcia antimafia Bagheria-Casteldaccia +++18:00 - Messina Denaro: “Su di me vengono raccontate balle” +++17:30 - Eventi di Natale, l’affondo di Firetto: “Una vergogna spendere 300 mila euro” +++17:08 - Schianto sull’autostrada Messina-Palermo, due morti +++17:00 - Mafia, torna in carcere il boss Francesco Mulè +++16:58 - Messina Denaro, l’autista del boss rinuncia a ricorso contro il carcere +++16:08 - Agrigento, la Comunità Slow Migrants Zagara aderisce alla campagna #nontiscarto  +++15:18 - Confartigianato, La Porta riconfermato presidente  +++