Caltanissetta

Ruba apparecchiature delle ferrovie, identificato e denunciato 51enne

Lo stesso era noto noto agli operatori della Polfer quale autore di un precedente furto di cavi in rame in ambito ferroviario.

Pubblicato 8 mesi fa

La Polizia ferroviaria di Caltanissetta, in seguito ad attività d’indagine, supportata dall’analisi delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza, ha identificato e denunciato il presunto autore di un furto, commesso i primi del mese di agosto, di apparecchiature pregiate di proprietà delle ferrovie, custoditi all’interno di un magazzino dello scalo FS di Dittaino (EN), arrecando un danno superiore a 8.000 euro.

Le immagini acquisite, sottoposte all’analisi di sofisticate strumentazioni informatiche, hanno consentito di estrapolare l’effigie del soggetto e confrontarlo con quelle custodite in banca dati, ottenendo in tal modo l’identità del presunto autore, in quanto già fotosegnalato per altri reati, anche della stessa natura.

L’uomo, un 51enne di nazionalità italiana, era già noto agli operatori della Polfer quale autore di un precedente furto di cavi in rame in ambito ferroviario.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *